Louis Pasteur

Avvertenza per le pagine tratte da Wikipedia

Si raccomanda di controllare la cronologia dal sito originario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

.

Vai a: Navigazione, cerca
Stub Questa voce di chimica è solo un abbozzo: contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia.
Louis Pasteur
Louis Pasteur

Louis Pasteur (Dole 27 dicembre 1822 - Villeneuve-l'Etang, Seine-et-Oise 28 settembre 1895) è stato un chimico ed un biologo francese. Grazie alle sue scoperte e alla sia attività di ricerca scientifiche, è universalmente considerato il fondatore della moderna microbiologia. Ha inoltre fatto molte considerazioni nel campo della chimica, come la nota teoria sull'asimmetria dei cristalli. Occasionalmente si occupò anche di fisica.

Indice

[nascondi]

[modifica] Vita

Louis J. Pasteur nacque a Dole, nella regione del Jura francese ed crebbe nella città di Arbois. Suo padre, Jean Pasteur, era un conciatore e un veterano delle guerre napoleoniche. Le attitudini e le potenzialità del giovane Louis erano state riconosciute dal preside della sua università, che gli suggerì di fare domanda all'École Normale Supérieure; la sua domanda fu accettata. Dopo avere esercitato brevemente come professore di fisica al liceo di Digione nel 1848, l'anno successivo divenne professore di chimica all'Università di Strasburgo, dove incontrò Marie Laurent, figlia del rettore dell'università. Insieme ebbero cinque figli, solo due dei quali giunsero all'età adulta. Durante l'intera vita, Louis Pasteur rimase un fervente Cattolico. Una frase a lui attribuita dimostrerebbe la sua profonda devozione: "Ho la fede di un contadino bretone e per il momento in cui muoia spero di avere la fede della moglie del contadino bretone" (la Bretagna era nota per la religiosità dei suoi abitanti).

[modifica] Le grandi scoperte

E' significativo rilevare che tutte le grandi scoperte dello scienziato francese vengono realizzate affrontando i problemi più gravi, a metà dell'ottocento, dell'agricoltura, dell'industrie agrarie, degli allevamenti. La successione delle stesse scoperte corrisponde ad una successione di studi su problemi agricoli, agroindustriali, veterinari:

I risultati di queste indagini assegnano a Pasteur un ruolo preminente tra i fondatori della moderna industria di trasformazione delle derrate, che non potrbbe sussistere se nel corso dei processi di manipolazione intervenissero fermentazioni incontrollabili, e del moderno allevamento animale, che per offrire i propri prodotti, a prezzi contenuti, a larghi strati di consumatori, deve governare grandi quantità di animali, un intento che sarebbe impossibile senza il funzionale controllo veterinario delle affezioni infettive.

In questi termini Louis Pasteur deve essere considerato tra i grandi protagonisti della storia delle conoscenze agrarie.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Bibliografia internazionale

[modifica] Bibliografia francese

[modifica] Altri progetti

[modifica] Collegamenti esterni

Chimica - Fisica
Progetto Chimica | Portale Chimica | Portale Fisica | Progetto Fisica
Glossario Fisico | Glossario Chimico | Calendario degli eventi: Fisica


Scienza
Antropologia | Archeologia | Arte e Musica | Astronomia e Cosmologia | Biologia | Chimica | Ecologia e Ambiente | Economia | Fisica | Informatica e Telecomunicazioni | Ingegneria e Tecnologia | Matematica e Geometria | Medicina e Fisiologia | Paleontologia | Psicologia e Scienze cognitive | Geografia e Scienze della Terra | Scienze dello spazio | Scienze naturali | Scienze politiche | Statistica e Scienze sociali | Storia della scienza
Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Louis_Pasteur"