Lingua lussemburghese

Avvertenza per le pagine tratte da Wikipedia

Si raccomanda di controllare la cronologia dal sito originario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

 
Lussemburghese (Lëtzebuergesch)
Creato da: {{{creatore}}} nel {{{anno}}}
Contesto: {{{contesto}}}
Parlato in: Lussemburgo
Regioni:Parlato in: {{{regione}}}
Periodo: {{{periodo}}}
Persone: 300.000
Classifica: non in top 100
Scrittura: {{{scrittura}}}
Tipologia: {{{tipologia}}}
Filogenesi: Lingue indoeuropee

 Germaniche
  Occidentali
   Lussemburghese
 
  
   
    
     
      
       
        
         
          
           
            
             
              

Statuto ufficiale
Nazioni: Lussemburgo
Regolato da: -
Codici di classificazione
ISO 639-1 ltz
ISO 639-2 lb
ISO 639-3 {{{iso3}}}  (EN)
SIL LUX  (EN)
SIL {{{sil2}}}
Estratto in lingua
Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo - Art.1
All Mënsch kënnt fräi a mat deer selwechter Dignitéit an dene selwechte Rechter op d'Welt. Jiddereen huet säi Verstand a säi Gewësse krut an soll an engem Geescht vu Bridderlechkeet denen anere géintiwwer handelen.
Il Padre Nostro
All Mënsch kënnt fräi a mat deer selwechter Dignitéit an dene selwechte Rechter op d'Welt. Jiddereen huet säi Verstand a säi Gewësse krut an soll an engem Geescht vu Bridderlechkeet denen anere géintiwwer handelen.
Traslitterazione
{{{traslitterazione}}}
Lingua - Elenco delle lingue - Linguistica
Il logo di Wikipedia Visita la Wikipedia [[:{{{codice2}}}:|in {{{nome2}}}]]!
Il logo di Wikipedia Visita la Wikipedia [[:{{{codice3}}}:|in {{{nome3}}}]]!
{{{mappa}}}
Questa pagina potrebbe contenere caratteri Unicode.
Progetto:Lingue Si invita a seguire lo schema del Progetto:Lingue

Il lussemburghese (francese, Luxembourgeois; tedesco, Luxemburgisch; vallone Lussimbordjwès; lussemburghese Lëtzebuergesch) è una lingua germanica del ramo occidentale parlata nel Lussemburgo, dove fu adottata come lingua ufficiale nel 1984. È parlata anche nelle zone di confine di Belgio, Francia e Germania, oltre che da alcuni discendenti di lussemburghesi emigrati negli Stati Uniti e in Romania (Siebenbürgen, in Transilvania). In totale, esistono circa 300.000 parlanti.

Il lussemburghese appartiene al Medio Germanico, facente parte del gruppo linguistico dell'Alto Germanico, al pari del tedesco. Tuttavia, esso non è un semplice dialetto (basti pensare che presenta molti prestiti dal francese). Per esempio, l'autista dell'autobus in lussemburghese è detto Buschauffeur, mentre in francese è Chauffeur de bus e in tedesco Busfahrer. Per un tedesco è piuttosto facile comprendere il lussemburghese anche se gli risulterebbe più difficile parlarlo a causa dell'influenza francese.

D'altro canto, l'ortografia del lussemburghese risente molto dell'influenza dell'alto tedesco tant'è che spesso può sembrare al lettore, anche capace, come puro tedesco mascherato da lingua straniera. Sembra che l'idea di come scrivere correttamente in lussemburghese sia ancora pesantemente dipendente delle norme della grammatica tedesca. Da questo punto di vista il lussemburghese è più vicino ad essere un mero dialetto della lingua tedesca di quanto non lo sia, ad esempio, l'olandese lingua anch'essa ovviamente legata al tedesco ma che se ne discosta più marcatamente nella sintassi, nell'ordine dei termini all'interno della frase nonché nell'idioma.

Alcune parole sono diverse dall'Alto Germanico ma se ne trovano gli equivalenti in alcuni dialetti Germanici. Un esempio potrebbe essere il termine indicante la "patata" che è gromper in lussemburghese, mentre pomme de terre in francese e kartoffel in Alto Germanico.

Alcune parole sono, poi, esclusive del lussemburghese come, ad esempio, la parola indicante un "fiammifero", "Fixfeier".

Il tedesco standard è chiamato dai lussemburghesi Däitsch o Preisësch (cioè "prussiano") anche se quest'ultima denominazione ha un carattere nazionalista e xenofobico.

Il lussemburghese è utilizzato soprattutto nei giornali e nelle scuole elementari del Lussemburgo. Al contrario, la lingua amministrativa del paese è il francese.

Indice

[nascondi]

[modifica] Alcune frasi

[modifica] Status

Secondo la legge lussemburghese del 24 febbraio 1984 le lingue utilizzate in Lussemburgo sono così suddivisibili:

Il lussemburghese pur avendo quasi gli stessi parlanti del maltese non è riconosciuto come lingua ufficiale dell'Unione Europea, in Germania non ha nessuno status e in Belgio è riconosciuta lingua regionale in Vallonia.

[modifica] Parentela col francese e col tedesco

Pur essendo una lingua germanica, il lussemburghese è molto influenzato dal francese, ecco alcuni esempi di parentela col tedesco e col francese ecco alcuni esempi:

Lussemburghese Tedesco Italiano
rééjelen regeln regole
shwèzt schwätzt parlare
veinejer weniger minore
fräi frei libero
Lussemburghese Francese Italiano
bültê bulletin bolletino
âprê emprunt prestito
Shaarel Charles Carlo
ssistém système sistema
merci merci grazie

[modifica] Grammatica lussemburghese

Non si può parlare quindi di una sola lingua ma di otto dialetti con caratteristiche comuni molto influenzati sia dal francese che dal tedesco.

[modifica] Costruzione di una parola

La costruzione di una parola solitamente è basata la maggior parte delle volte sul cambio della tonalità di voce.Per esempio, il suffisso -heit (die Schönheit, la bellezza) in tedesco diventa -heet (d'Schéinheet) en lusssemburghese. Come avviene in francese -ion (Direction), che diventa in lussemburghese-ioun (Directioun).

[modifica] Articoli e generi

In regola generale, il genere è molto simile al tedesco, ma l'influenza del francese può variare.

de Floss significa il torrente, il fiume , somigliante al tedesco der Fluss, ma può per estensione diventare legato all'acqua': d'Floss.

Gli articoli lussemburghesi sono uguali al tedesco e sono:

Maschile Femminile Neutro
Definito de(n) d' d'
Indefinito e(n) eng e

Secondo il modo seguente, l'articolo se comincia senza le consonanti h, n, d, ou t, l'articolo maschile perde la -n finale come nei verbi (vedi la tabella "Esempi").

[modifica] I verbi

[modifica] Verbi regolari

Le forme verbali lussemburghesi sono simili la tedesco, infatti si può vedere la somiglianza. Le finali sono simili al tedesco soltanto leggermante modificate.

personna finale
ech (io) verbo infinitifo
du (tu) -s
hien, si, hatt (lui, lei,+neutro) -t
mir (noi) verbe infinitifo
dir (voi) -t
si (loro) verbo infinitifo

Due verbi lussemburghesi coniugati:

wunnen (abitare) drénken (bere)
ech wunnen drénken
du wunns drénks
hien, si, hatt wunnt drénkt
mir wunnen drénken
dir wunnt drénkt
si wunnen drénken

[modifica] Verbi irregolari

sinn (essere) hunn (avere)
ech sinn hunn
du bass hues
hien, si, hatt ass huet
mir sinn hunn
dir sidd hutt
si sinn hunn

La regola qui è uguale all'articolo.

[modifica] Esempi

Italiano Francese Tedesco Lussemburghese Pronuncia standard
la terra la terre die Erde d'Äerd ɛət
il cielo le ciel der Himmel den Himmel ˈhɪməl
l'acqua l'eau das Wasser d'Waasser ˈvaːsɐ
il fuoco le feu das Feuer d'Feier ˈfaiɐ
l'uomo l'homme der Mann de Mann mɑn
la donna la femme die Frau d'Fra fʁaː
mangiare manger essen iessen ˈiəsən
bere boire trinken drénken ˈdʁeŋkən
grande grand groß grouss gʁəus
piccolo petit klein kleng klɛŋ
la notte la nuit die Nacht d'Nuecht nuəɕt
il giorno le jour der Tag den Dag daːx

[modifica] Nomi delle città del Lussemburgo in lussemburghese e tedesco

Francese (uffciale) Tedesco Lussemburghese
Luxembourg Luxemburg Lëtzebuerg
Clervaux Clerf Klierf
Troisvierges Ulflingen Ëlwen
Wincrange Wintger Wëntger
Bascharage Niederkerschen Nidderkäerjeng
Beaufort Befort Beefort
Bertrange Bartringen Bartreng
Bettembourg Bettemburg Beetebuerg
Boevange-sur-Attert Böwingen Béiwen-Atert
Boulaide Bauschleiden Bauschelt
Bourscheid Burscheid Buurschent
Burmerange Burmeringen Biermereng
Clemency Küntzig Kënzeg
Colmar-Berg Colmar-Berg Kolmar-Bierg
Diekirch Diekirch Dikrech
Differdange Differdingen Déifferdeng
Dudelange Düdelingen Diddeleng
Echternach Echternach Iechternach
Erpedange Erpeldingen Ierpeldeng
Esch-sur-Alzette Esch An Der Alzette
Esch An Der Alzig
Esch-Uelzecht
Esch-Sur-Sûre Esch-Sauer Esch-Sauer
Ettelbruck Ettelbrück Ettelbréck
Grevenmacher Grevenmacher Gréiwemaacher
Hesperange Hesperingen Hesper
Mondorf-Les-Bains Bad Mondorf Munneref
Vianden Vianden Veianen
Wiltz Wiltz Woltz

[modifica] Collegamenti esterni

Estratto da "http://it.wikipedia.org/wiki/Lingua_lussemburghese"